4 benefici per la salute impressionanti della lisina

La lisina è un elemento costitutivo delle proteine. È un amminoacido essenziale perché il tuo corpo non può produrlo, quindi devi ottenerlo dal cibo.

È importante per la normale crescita e il ricambio muscolare e viene utilizzato per formare la carnitina, una sostanza presente nella maggior parte delle cellule del corpo. Inoltre, aiuta a trasportare i grassi attraverso le cellule per essere bruciati per produrre energia.

La L-lisina è la forma di lisina che il tuo corpo può utilizzare. Si trova naturalmente negli alimenti ed è il tipo utilizzato negli integratori.

Ecco 4 impressionanti benefici per la salute della lisina.

Benefici della lisinaCondividi su Pinterest

1. Può proteggere e trattare l’herpes labiale bloccando l’arginina

L’herpes labiale o le vesciche febbrili sono sintomi di un’infezione, che spesso appaiono sul labbro o agli angoli della bocca.

Appaiono come vesciche piene di liquido che possono causare disagi, come formicolio, dolore e bruciore. Inoltre, potrebbero farti sentire a disagio riguardo al tuo aspetto.

L’herpes labiale è causato dal virus dell’herpes simplex di tipo 1 (HSV-1), che può nascondersi nella colonna vertebrale. In periodi di stress o se il tuo sistema immunitario è indebolito, l’HSV-1 può innescare lo sviluppo di un mal di freddo (1).

Gli integratori di lisina possono aiutare a prevenire la replicazione dell’HSV-1 e ridurre la durata del mal di freddo. Si pensa che la lisina blocchi un altro amminoacido chiamato arginina, di cui HSV-1 ha bisogno per moltiplicarsi ((1, 2, 3).

Uno studio ha rilevato che un supplemento giornaliero di 1,000 mg di lisina ha provocato meno herpes labiale in 26 persone che erano inclini a ricorrenti herpes labiale.

È interessante notare che lo studio ha osservato una riduzione degli sfoghi di mal di freddo quando la misura della lisina nel sangue di una persona veniva mantenuta sopra i 165 nmol / l. Quando i livelli ematici sono scesi al di sotto di questo livello, gli sfoghi di mal di freddo sono aumentati (4).

Un altro studio su 30 persone ha scoperto che l’applicazione di una crema con lisina, erbe, vitamine e zinco ha eliminato l’herpes labiale nel 40% delle persone entro il terzo giorno e nell’87% entro il sesto giorno.

Sebbene questo studio sia promettente, non ha indicato la quantità di lisina o altri ingredienti utilizzati nella crema (1).

Inoltre, non tutti gli studi dimostrano che la lisina è efficace nel ridurre la comparsa o la durata dell’herpes labiale. Una revisione ha trovato prove insufficienti per raccomandarlo per il trattamento dell’herpes labiale (5).

2. Può ridurre l’ansia bloccando i recettori della risposta allo stress

La lisina può svolgere un ruolo nel ridurre l’ansia.

Uno studio ha scoperto che bloccava i recettori coinvolti nella risposta allo stress. I ricercatori hanno osservato che i ratti trattati con lisina avevano tassi ridotti di movimenti intestinali sciolti indotti da stress (6).

Uno studio di una settimana su 50 persone sane ha notato che l’integrazione con 2.64 grammi di lisina e arginina riduce l’ansia indotta dallo stress e riduce i livelli dell’ormone dello stress cortisolo (7).

Allo stesso modo, l’aggiunta di 4.2 grammi di lisina per chilogrammo (2.2 libbre) di farina di frumento nei villaggi svantaggiati in Siria ha contribuito a ridurre i punteggi di ansia nei maschi con livelli di stress molto elevati (8).

Dopo tre mesi, il consumo della farina arricchita di lisina ha anche contribuito a ridurre i livelli di cortisolo nelle donne (8).

La lisina può anche essere in grado di aiutare le persone con schizofrenia, un disturbo mentale che interrompe la percezione di un individuo del mondo esterno, spesso con conseguente incapacità di comprendere la realtà.

Sebbene la ricerca sia ancora nelle sue fasi iniziali, la lisina potrebbe avere il potenziale per migliorare i sintomi della schizofrenia in combinazione con i farmaci prescritti (9, 10).

3. Può migliorare l’assorbimento e la ritenzione del calcio

La lisina può aiutare il tuo corpo a trattenere il calcio (11, 12).

Si ritiene che la lisina aumenti l’assorbimento del calcio nell’intestino e aiuti i reni a trattenere il minerale (13, 14).

Uno studio su 30 donne, 15 sane e 15 con osteoporosi, ha scoperto che l’integrazione con calcio e lisina riduce la perdita di calcio nelle urine.

Le donne a cui sono stati somministrati 3 grammi di calcio da soli hanno avuto un progressivo aumento del calcio nelle urine. Tuttavia, le donne che hanno ricevuto anche 400 mg di lisina hanno perso meno calcio attraverso le urine (14).

La lisina sembra proteggere le tue ossa e può anche svolgere un ruolo nel controllare dove il calcio viene trasportato nel tuo corpo.

Ad esempio, è stato dimostrato che previene l’accumulo di calcio nei vasi sanguigni nei ratti. Questo tipo di accumulo è un fattore di rischio per le malattie cardiache (13).

Inoltre, uno studio in provetta ha scoperto che le cellule coltivate senza lisina avevano un aumento del movimento di calcio fuori dalla cellula. Questo aumento non si è verificato nelle cellule che avevano presente lisina (11).

4. Può promuovere la guarigione delle ferite aiutando a creare il collagene

La lisina può migliorare la guarigione delle ferite nel tuo corpo.

Nel tessuto animale, la lisina diventa più attiva nel sito di una ferita e aiuta ad accelerare il processo di riparazione (15).

La lisina è necessaria per la formazione del collagene, una proteina che funge da impalcatura e aiuta a sostenere e dare struttura alla pelle e alle ossa (16).

La stessa lisina può anche agire come agente legante, aumentando così il numero di nuove cellule in una ferita. Può anche promuovere la formazione di nuovi vasi sanguigni (17).

In uno studio su animali, una combinazione di lisina e aminoacido arginina è stata in grado di accelerare e migliorare il processo di guarigione delle fratture (18).

In un altro studio su 40 conigli, è stato rilevato che 21 mg per libbra (47 mg per kg) di peso corporeo di lisina e 23 mg per libbra (50 mg per kg) di peso corporeo di arginina hanno migliorato significativamente il flusso sanguigno e la guarigione ossea complessiva .

Infatti, i conigli che hanno ricevuto lisina e arginina hanno avuto un tempo di guarigione ridotto di 2 settimane rispetto al gruppo di controllo (12).

La guarigione delle ferite è un processo complesso che richiede diversi minerali, vitamine e altri fattori. La lisina sembra avere un ruolo inestimabile e, senza un’adeguata lisina, la guarigione delle ferite è compromessa (19).

Ad oggi, gli studi hanno esaminato solo integratori orali sulla guarigione delle ferite e non è noto se applicarli direttamente sulle ferite possa essere efficace.

Tuttavia, uno studio ha rilevato che l’applicazione di un gel contenente lisina a una ferita ulcerosa ha comportato una riduzione dell’infezione e tempi di guarigione più rapidi rispetto a quando non è stato utilizzato alcun gel (20).

Altri potenziali vantaggi

La lisina, come tutti gli amminoacidi, viene utilizzata come elemento costitutivo delle proteine ​​nel corpo. Queste proteine ​​aiutano a produrre ormoni, cellule immunitarie ed enzimi.

La lisina può avere diversi vantaggi oltre a quelli discussi in precedenza.

Ecco altre aree in cui la lisina può giovare alla tua salute:

  • Cancro: uno studio su animali ha scoperto che la lisina in combinazione con la catechina antiossidante riduce la crescita delle cellule tumorali nei topi (21).
  • Salute degli occhi: uno studio sui ratti con diabete ha scoperto che gli integratori di lisina potrebbero prevenire lo sviluppo della cataratta (22).
  • Diabete: uno studio ha dimostrato che la lisina può aiutare a ridurre la risposta dello zucchero nel sangue nelle persone con diabete. Tuttavia, la connessione non è ancora chiara (23).
  • Pressione sanguigna: uno studio su 50 adulti con carenza di lisina e ipertensione ha rilevato che gli integratori di lisina riducono significativamente la pressione sanguigna (24)

Una lisina adeguata è essenziale per mantenere una salute normale e gli integratori possono giovare a determinate persone e condizioni.

Fonti e integratori alimentari migliori

La lisina si trova negli alimenti che sono naturalmente ricchi di proteine, in particolare carne e latticini, e anche in quantità minori negli alimenti vegetali (25, 26).

Ecco alcune ottime fonti di lisina:

  • Carne: manzo, pollo e agnello
  • Frutti di mare: cozze, gamberi e ostriche
  • Pesce: salmone, merluzzo e tonno
  • Latticini: latte, formaggio e yogurt
  • Verdure: patate, peperoni e porri
  • Frutta: avocado, albicocche secche e pere
  • Legumi: soia, fagioli e ceci
  • Noci e semi: Macadamia, semi di zucca e anacardi

I cereali sono generalmente una fonte scarsa. Tuttavia, quinoa, amaranto e grano saraceno contengono una discreta quantità di lisina (25).

Se sei incline all’herpes labiale, prendere 1 grammo di lisina al giorno o usare un gel contenente lisina può valere la pena provare, ma ricorda che è meglio parlare prima con il tuo medico (4).

The Bottom Line

La lisina è un amminoacido essenziale con molti benefici che vanno dalla prevenzione dell’herpes labiale alla riduzione dell’ansia e alla promozione della guarigione delle ferite.

Come elemento costitutivo delle proteine, può anche avere numerosi altri vantaggi. Senza abbastanza lisina, il tuo corpo potrebbe non essere in grado di produrre ormoni e cellule immunitarie sufficienti o appropriati.

La lisina si trova in quantità elevate nella carne, nel pesce e nei latticini, ma anche i legumi, la frutta e la verdura contribuiscono all’assunzione.

Lascia un commento