7 vantaggi impressionanti delle foglie di eucalipto

L’eucalipto è un albero sempreverde ampiamente utilizzato per le sue proprietà medicinali.

Sebbene originario dell’Australia, questo albero popolare ora cresce in molte aree del mondo.

Ha una corteccia infusa di gomma, steli lunghi e foglie circolari che sono difficili da digerire se mangiate intere. Tuttavia, le foglie di eucalipto possono essere trasformate in un tè sicuro per il consumo.

Inoltre, le foglie possono essere trasformate in olio essenziale per uso topico o inalazione.

Ecco 7 vantaggi impressionanti delle foglie di eucalipto.

Foglie di eucaliptoCondividi su Pinterest

1. Ad alto contenuto di antiossidanti

Anche se non puoi mangiare foglie di eucalipto fresche e intere, le foglie essiccate possono essere trasformate in tè.

Fai attenzione a non confondere questo tè con l’olio di eucalipto, che può essere tossico se consumato. Scegli un tè etichettato come “tè alle foglie di eucalipto” e non aggiungere olio essenziale di eucalipto al tuo tè.

Le foglie di eucalipto sono un’ottima fonte di antiossidanti, in particolare i flavonoidi, che proteggono il tuo corpo dallo stress ossidativo e dai danni dei radicali liberi.

I principali flavonoidi nell’eucalipto includono catechine, isoramnetina, luteolina, kaempferolo, floretina e quercetina. Le diete ricche di questi composti possono proteggere da alcuni tipi di cancro, malattie cardiache e demenza (1, 2).

Ad esempio, un ampio studio che includeva 38,180 uomini e 60,289 donne ha rilevato che una dieta ricca di flavonoidi era associata a un rischio inferiore del 18% di malattie cardiache fatali (3).

Il tè all’eucalipto è una buona fonte di questi antiossidanti e generalmente riconosciuto come sicuro per gli adulti. Tuttavia, i bambini sono ad alto rischio di tossicità da eucalipto e dovrebbero ottenere l’approvazione di un operatore sanitario prima di bere questo tè (4).

2. Può alleviare i sintomi del raffreddore

L’eucalipto è ampiamente usato come rimedio naturale contro il raffreddore ed è un ingrediente comune nei prodotti per il raffreddore e la tosse.

La ricerca ha dimostrato che può diminuire il muco ed espandere i bronchi e i bronchioli dei polmoni. È anche un agente antinfiammatorio naturale (5, 6).

L’ingrediente principale responsabile di queste proprietà è l’eucaliptolo, noto anche come cineolo, che è un composto presente nell’olio di eucalipto (5, 6, 7).

Alcune ricerche hanno dimostrato che l’eucaliptolo allevia i sintomi del raffreddore come la frequenza della tosse, la congestione nasale e il mal di testa riducendo l’infiammazione e l’accumulo di muco (5, 6).

Inoltre, l’eucaliptolo può aiutare a migliorare i sintomi dell’asma.

Uno studio di 12 settimane ha dato a 32 persone con asma bronchiale 600 mg di eucaliptolo o un placebo al giorno. Quelli nel gruppo eucaliptolo hanno richiesto il 36% in meno di farmaci per controllare i sintomi dell’asma, rispetto a quelli nel gruppo di controllo, che avevano bisogno del 7% in meno (8).

L’olio di eucalipto può essere inalato attraverso il naso e può fornire sollievo dai sintomi del raffreddore. Si trova anche in molti decongestionanti topici. Tuttavia, poiché anche piccole dosi di olio possono essere tossiche, dovresti evitare di consumarlo (9).

Assicurati di consultare il tuo medico prima di usare l’eucaliptolo o cambiare i farmaci.

3. Può trattare la pelle secca

L’uso dell’eucalipto può migliorare la pelle secca aumentando il suo contenuto di ceramide.

Le ceramidi sono un tipo di acido grasso della pelle responsabile del mantenimento della sua barriera e del mantenimento della sua umidità. Coloro che soffrono di pelle secca, forfora o disturbi della pelle come dermatiti e psoriasi di solito hanno livelli di ceramide più bassi (10).

È stato scoperto che l’estratto di foglie di eucalipto topico aumenta la produzione di ceramide della pelle, la capacità di trattenere l’acqua e la protezione della barriera cutanea. Contiene un composto chiamato macrocarpale A, che sembra stimolare la produzione di ceramide (10).

In uno studio su 34 persone, l’uso di una lozione per il cuoio capelluto contenente estratto di foglie di eucalipto e ceramide sintetica ha ridotto significativamente il rossore, il prurito, la secchezza e la desquamazione del cuoio capelluto (11).

Quindi, molti prodotti per capelli e pelle contengono estratto di foglie di eucalipto.

4. Può ridurre il dolore

L’inalazione di olio essenziale di eucalipto può ridurre il dolore.

L’eucalipto contiene molti composti antinfiammatori, come il cineolo e il limonene, che possono agire come analgesici (12).

Uno studio di 3 giorni su 52 persone sottoposte a intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio ha rilevato che l’inalazione di olio di eucalipto disciolto in olio di mandorle per 30 minuti al giorno ha ridotto significativamente i livelli di dolore e pressione sanguigna percepiti, rispetto all’inalazione di olio di mandorle puro (12).

Tuttavia, un altro studio su 123 persone affette da cancro non ha riscontrato miglioramenti nel dolore percepito dopo l’inalazione di olio di eucalipto per 3 minuti prima di una procedura medica, suggerendo che sono necessarie ulteriori ricerche (13).

5. Può favorire il rilassamento

Si ritiene che l’eucalipto riduca i sintomi dello stress.

In uno studio, 62 persone sane hanno sperimentato riduzioni significative dell’ansia pre-operatoria dopo l’inalazione di olio di eucalipto. L’eucalipto contiene eucaliptolo, che ha dimostrato di possedere proprietà anti-ansia (14).

Inoltre, l’inalazione di olio di eucalipto per 30 minuti è stata associata a una pressione sanguigna più bassa nei pazienti dopo un intervento chirurgico al ginocchio, il che suggerisce che ha un effetto calmante (12).

I ricercatori ritengono che diminuisca l’attività del tuo sistema nervoso simpatico – il tuo sistema di risposta allo stress – e aumenti l’attività del tuo sistema nervoso parasimpatico, che promuove il rilassamento (12).

6. Può aiutare a mantenere i denti sani

L’estratto di foglie di eucalipto, noto come eucaliptolo, può migliorare la salute dentale.

Le foglie di eucalipto contengono elevate quantità di etanolo e C macrocarpale, un tipo di polifenolo. Questi composti sono associati a livelli inferiori di batteri che possono causare carie e malattie gengivali (15).

Uno studio su 97 persone ha rilevato che coloro che hanno masticato gomma con estratto di foglie di eucalipto 5 volte al giorno per almeno 5 minuti hanno avuto una significativa diminuzione dell’accumulo di placca, sanguinamento delle gengive e infiammazione delle gengive, mentre il gruppo di controllo non ha riscontrato miglioramenti (15).

Per questo motivo, l’eucaliptolo viene comunemente aggiunto al collutorio.

7. Può agire come un repellente naturale per insetti

L’olio di eucalipto è un repellente naturale per insetti, principalmente per il suo contenuto di eucaliptolo.

La ricerca ha dimostrato che è efficace nel tenere lontane zanzare e altri insetti pungenti fino a otto ore dopo l’applicazione topica. Maggiore è il contenuto di eucalipto dell’olio di eucalipto, più a lungo e più efficacemente funziona come repellente (16).

In effetti, il Center for Disease Control and Prevention elenca l’olio di eucalipto limone ⁠— derivato dall’albero di eucalipto limone ⁠— come repellente per insetti approvato e potente (17).

Inoltre, l’olio di eucalipto può trattare i pidocchi. In uno studio randomizzato, questo olio era due volte più efficace di un popolare trattamento per i pidocchi nel curare i pidocchi. Tuttavia, una recente revisione suggerisce che sono necessarie ulteriori ricerche (18, 19).

Come usare l’eucalipto

Le foglie di eucalipto possono essere trovate online e utilizzate in vari modi, tra cui:

  • Tè. Usa bustine di tè a base di foglie di eucalipto macinate.
  • Aromaterapia. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale di eucalipto a un diffusore o una ciotola a vapore.
  • Foglie intere. Appendi le foglie nella doccia o aggiungile alla vasca per un’esperienza rilassante simile a una spa.
  • Repellente per insetti. Acquista o prepara un repellente per insetti con olio essenziale di limone eucalipto.
  • Attualità. Aggiungi alcune gocce di olio di eucalipto a un olio vettore, come l’olio di cocco frazionato, e applicalo sul petto per alleviare la congestione.

Molti prodotti da banco contengono anche eucalipto, come collutorio, vapore e gomme da masticare.

Precauzioni per l’eucalipto

Mentre le foglie di eucalipto sono generalmente riconosciute come sicure, ci sono alcuni seri rischi per la salute associati al consumo di olio di eucalipto, in quanto può portare a tossicità.

È anche importante notare che i bambini corrono un rischio maggiore di tossicità. Sono state segnalate convulsioni, difficoltà respiratorie, abbassamento del livello di coscienza e persino la morte (20, 21).

Inoltre, non ci sono prove sufficienti per determinare se l’olio di eucalipto è sicuro per le donne in gravidanza o che allattano. Pertanto, dovrebbe essere evitato da queste popolazioni (4).

Alcune persone sperimentano la dermatite da contatto dopo aver applicato l’olio di eucalipto sulla pelle. Usa un olio vettore, come l’olio di cocco frazionato o l’olio di jojoba, per ridurre il rischio di irritazione della pelle. Prima di utilizzare l’olio, eseguire un patch test per assicurarsi di non avere una reazione (22).

Infine, l’olio di eucalipto può interagire con alcuni farmaci, come quelli per il diabete, il colesterolo alto, il reflusso acido e i disturbi psichiatrici. Assicurati di consultare il tuo medico prima di usarlo (23).

La linea di fondo

Le foglie di eucalipto hanno molti vantaggi impressionanti. Possono aiutare a ridurre il dolore, favorire il rilassamento e alleviare i sintomi del raffreddore.

Molti prodotti da banco utilizzano anche l’estratto di eucalipto per rinfrescare l’alito, lenire la pelle irritata e respingere gli insetti.

Il tè di eucalipto è considerato sicuro da bere, ma l’ingestione di olio di eucalipto può essere tossico a dosi relativamente basse. Consulta sempre il tuo medico prima di usare l’olio di eucalipto se stai assumendo farmaci.

Lascia un commento