Latticini e asma: qual è la connessione?

Qual è il collegamento?

Si pensa che i latticini siano collegati all’asma. Bere latte o mangiare latticini non causa l’asma. Tuttavia, se hai un’allergia ai latticini, potrebbe scatenare sintomi simili all’asma.

Inoltre, se hai l’asma e un’allergia ai latticini, i latticini possono peggiorare i sintomi dell’asma. Di 45 per cento dei bambini con asma soffre anche di allergie ai latticini e ad altri alimenti. I bambini con allergie alimentari lo stanno facendo quattro volte più probabilità di avere l’asma o altre condizioni allergiche rispetto ai bambini senza allergia alimentare.

Sia l’asma che le allergie alimentari sono provocate dalle stesse reazioni. Il sistema immunitario va in overdrive perché scambia un alimento o un altro allergene come un aggressore. Ecco come i latticini possono scatenare i sintomi dell’asma e alcuni dei miti sul latte esistenti.

Cos’è l’asma?

L’asma è una condizione che rende le vie aeree strette e infiammate o irritate. Le vie respiratorie o i tubi respiratori passano dalla bocca, dal naso e dalla gola ai polmoni.

Quasi 12 per cento delle persone ha l’asma. Sia i bambini che gli adulti possono avere questa malattia polmonare. L’asma può essere una condizione di lunga durata e pericolosa per la vita.

L’asma rende difficile respirare perché rende le vie aeree gonfie e infiammate. Possono anche riempirsi di muco o liquido. Inoltre, i muscoli rotondi che circondano le vie respiratorie possono irrigidirsi. Questo rende i tuoi tubi respiratori ancora più stretti.

I sintomi dell’asma includono:

  • wheezing
  • mancanza di respiro
  • tosse
  • oppressione toracica
  • muco nei polmoni

Latticini e asma

Il latte e altri prodotti lattiero-caseari non causano l’asma. Questo è vero sia che tu abbia un’allergia ai latticini o meno. Allo stesso modo, se hai l’asma ma non un’allergia ai latticini, puoi tranquillamente mangiare latticini. Non attiverà i sintomi dell’asma né li peggiorerà.

La ricerca medica conferma che i latticini non sono correlati al peggioramento dei sintomi dell’asma. Uno studio su 30 adulti con asma ha dimostrato che bere latte vaccino non peggiora i loro sintomi.

Inoltre, uno studio del 2015 ha scoperto che le madri che mangiavano una quantità elevata di latticini durante la gravidanza avevano bambini con un minor rischio di asma e altri disturbi allergici, come l’eczema.

Allergia al latte

La percentuale di persone con allergia ai latticini è bassa. Di 5 per cento dei bambini ha un’allergia ai latticini. Quasi 80 per cento dei bambini sviluppa questa allergia alimentare durante l’infanzia o l’adolescenza. Gli adulti possono anche sviluppare un’allergia ai latticini.

Sintomi di allergia ai latticini

Un’allergia ai latticini può causare reazioni respiratorie, gastriche e cutanee. Alcuni di questi sono simili ai sintomi dell’asma e includono:

  • wheezing
  • tosse
  • mancanza di respiro
  • gonfiore delle labbra, della lingua o della gola
  • prurito o formicolio intorno alle labbra o alla bocca
  • naso che cola
  • occhi pieni di lacrime

Se questi sintomi di allergia si verificano contemporaneamente a un attacco d’asma, rendono più difficile la respirazione. I sintomi di allergia al latte includono anche:

  • orticaria
  • vomito
  • mal di stomaco
  • crampi allo stomaco
  • movimento intestinale sciolto o diarrea
  • coliche nei bambini
  • movimento intestinale sanguinante, di solito solo nei bambini

In casi gravi, una reazione allergica ai latticini può causare anafilassi. Questo porta a gonfiore alla gola e restringimento dei tubi respiratori. L’anafilassi può portare a bassa pressione sanguigna e shock e richiede cure mediche immediate.

Latte e muco

Uno dei motivi per cui i latticini possono essere collegati all’asma è perché si pensa che causi più muco nel tuo corpo. Le persone con asma possono ottenere troppo muco nei polmoni.

Il Consiglio nazionale di asma dell’Australia sottolinea che il latte e i latticini non inducono il corpo a produrre più muco. In alcune persone con allergia o sensibilità ai latticini, il latte può addensare la saliva in bocca.

Cosa causa un’allergia ai latticini?

Un’allergia ai latticini o al latte si verifica quando il tuo sistema immunitario va in overdrive e pensa che il latte ei latticini siano dannosi. La maggior parte delle persone con allergia ai latticini è allergica al latte vaccino. Alcune persone possono anche avere una reazione contro il latte di altri animali come capre, pecore e bufali.

Se hai un’allergia ai latticini, il tuo corpo sta reagendo contro le proteine ​​presenti nel latte. I latticini contengono due tipi di proteine:

  • La caseina compensa 80 per cento di proteine ​​del latte. Si trova nella parte solida del latte.
  • Le proteine ​​del siero di latte costituiscono il 20 percento del latte. Si trova nella parte liquida.

Potresti essere allergico a entrambi i tipi di proteine ​​del latte o solo a uno. Antibiotici somministrati alle vacche da latte può anche essere collegato ad allergie al latte.

Alimenti con proteine ​​del latte

Evita tutto il latte e i latticini se hai un’allergia ai latticini. Leggi attentamente le etichette degli alimenti. Le proteine ​​del latte vengono aggiunte a un numero sorprendente di alimenti confezionati e trasformati, tra cui:

  • miscele per bevande
  • bevande energetiche e proteiche
  • tonno in scatola
  • salsicce
  • carni per sandwich
  • gomma da masticare

Le alternative ai latticini includono:

  • latte di cocco
  • latte di soia
  • latte di mandorla
  • latte d’avena

Allergia ai latticini vs intolleranza al lattosio

Un’allergia al latte o ai latticini non è la stessa dell’intolleranza al lattosio. L’intolleranza al lattosio è una sensibilità o intolleranza alimentare. A differenza del latte o delle allergie alimentari, non è legato al tuo sistema immunitario.

Adulti e bambini che sono intolleranti al lattosio non possono digerire correttamente il lattosio o lo zucchero del latte. Ciò accade perché non hanno abbastanza di un enzima chiamato lattasi.

Il lattosio può essere scomposto solo dalla lattasi. L’intolleranza al lattosio causa principalmente effetti digestivi, non respiratori. Alcuni sintomi sono simili a quelli che si verificano in un’allergia al latte:

  • crampi allo stomaco
  • dolore addominale
  • gonfiore e gassosità
  • diarrea

Diagnosi di allergia ai latticini

Rivolgiti al medico se hai sintomi di qualsiasi tipo dopo aver bevuto latte o mangiato latticini. Uno specialista in allergie può eseguire un test cutaneo e altri test per scoprire se si soffre di allergia o intolleranza ai latticini. Gli esami del sangue possono anche mostrare se hai altre allergie alimentari.

Il medico esaminerà anche la tua storia medica e i tuoi sintomi. A volte un test potrebbe non dimostrare che hai un’allergia alimentare. Può essere utile tenere un diario alimentare.

Un’altra opzione è provare una dieta di eliminazione. Questa dieta rimuove i latticini per alcune settimane, quindi li aggiunge lentamente. Registra tutti i sintomi e informa il tuo medico.

trattamenti

Trattamenti allergici ai latticini

Latticini e altre allergie alimentari vengono trattate evitando completamente il cibo. Tieni una penna per iniezione di epinefrina a casa, a scuola o dove lavori. Questo è molto importante se sei a rischio di anafilassi.

Trattamenti per l’asma

L’asma viene trattata con farmaci da prescrizione. Probabilmente avrai bisogno di più di un tipo di farmaco. Questi includono:

  • Broncodilatatori. Questi aprono le vie aeree per prevenire o curare un attacco d’asma.
  • Steroidi. Questi farmaci aiutano a bilanciare il sistema immunitario e prevenire i sintomi dell’asma.

Puoi trovare deliziose alternative ai latticini. Ecco i nove migliori sostituti non caseari del latte.

La linea di fondo

L’asma può essere una condizione pericolosa per la vita. Rivolgiti al medico se hai sintomi di asma o allergia. Partecipa a tutti gli appuntamenti di follow-up e informa il tuo medico se hai qualche cambiamento nei tuoi sintomi.

I latticini non sembrano peggiorare l’asma in coloro che non hanno un’allergia ai latticini. Se pensi di avere un’allergia ai latticini o ad altri alimenti, informi immediatamente il medico. Le reazioni allergiche possono innescare o peggiorare i sintomi dell’asma in alcune persone.

Parla con il tuo medico o nutrizionista del miglior programma di dieta per l’asma e le allergie. Porta sempre con te farmaci e prescrizioni per l’asma extra. Un inalatore broncodilatatore o una penna per iniezione di epinefrina possono salvarti la vita se hai una reazione grave.

Lascia un commento