Pelle traslucida: cause e trattamento

Pelle traslucida

Alcune persone nascono con la pelle naturalmente traslucida o porcellana. Ciò significa che la pelle è molto pallida o trasparente. Potresti riuscire a vedere vene blu o viola attraverso la pelle.

In altri, la pelle traslucida può essere causata da una malattia o da un’altra condizione che rende la pelle sottile o di colore molto pallido. In questi casi, la pelle può richiedere un trattamento per aiutare a ritrovare il colore o lo spessore.

Che aspetto ha la pelle traslucida?

La pelle traslucida è definita come una maggiore capacità della pelle di passare la luce attraverso di essa e consente alle caratteristiche tipicamente nascoste come vene o tendini di essere più visibili attraverso la pelle.

La pelle traslucida può apparire su tutto il corpo, ma può essere più evidente nelle aree in cui le vene sono più vicine alla pelle come:

  • mani
  • polsi
  • parte superiore dei piedi
  • seni
  • costolette
  • stinchi

Cause della pelle traslucida

La pelle traslucida di solito può essere attribuita a una mancanza di melanina nella pelle.

La pelle che ha perso la melanina, il pigmento che dà colore alla pelle, ai capelli e agli occhi umani, è solitamente chiamata pelle ipopigmentata. Se non è presente alcun pigmento, la pelle viene diagnosticata come depigmentata.

Le cause comuni di ipopigmentazione sono:

  • albinismo
  • infiammazione della pelle
  • tinea versicolor
  • vitiligine
  • alcuni farmaci (steroidi topici, farmaci a base di interleuchina, ecc.)
  • Sindrome di Ehlers-Danlos

Molti casi di pelle traslucida si verificano semplicemente a causa della genetica. Se tuo padre o tua madre hanno la pelle visibilmente pallida o traslucida, molto probabilmente l’hai ereditata da loro.

Altre cause della tua pelle – o parti della tua pelle – che scoloriscono o diventano più traslucide includono:

  • ferita
  • avvelenamento da metalli
  • calore
  • acne
  • melanoma
  • anemia

La pelle sottile può sembrare più traslucida. La pelle è naturalmente più sottile su aree come palpebre, mani e polsi. L’assottigliamento della pelle in altri punti può essere causato da:

  • invecchiamento
  • luce del sole
  • alcol o fumo
  • farmaci (come quelli usati nel trattamento dell’eczema)

Posso trattare la pelle traslucida?

In alcuni casi, puoi trattare la pelle traslucida. Se hai una condizione come la tinea versicolor, ci sono trattamenti sotto forma di farmaci antifungini che possono essere usati per combattere la pelle a chiazze e l’ipopigmentazione.

L’abbronzatura aiuterà?

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti sconsiglia concia.

I raggi UV del sole, di una cabina abbronzante o di un lettino possono aumentare la melanina nella pelle facendola apparire più scura, ma questo è in realtà un segno di danno.

Invece, dovresti praticare regolarmente la protezione della pelle per prevenire ulteriori danni dal sole.

  • Copri la pelle quando sei all’aperto.
  • Usa la protezione solare secondo le indicazioni.
  • Indossa una maglietta mentre nuoti o durante l’esposizione al sole a lungo termine sull’acqua.
  • Indossa un cappello per proteggere il viso e la testa.
  • Evita il sole quando possibile.

Se sei impacciato o imbarazzato per la tua pelle traslucida, puoi usare un autoabbronzante o consultare un dermatologo sull’uso di cosmetici o coloranti per creare l’aspetto di una pelle abbronzata.

Diagnosi della pelle traslucida

Se la tua pelle traslucida è appena comparsa e non è stata valutata in precedenza, dovresti contattare un medico per ottenere una diagnosi completa e, se necessario, mettere su un piano di trattamento. I test possono includere:

  • controllo visivo
  • Lampada di legno
  • biopsia cutanea
  • raschiatura della pelle

Takeaway

La pelle traslucida è tipicamente genetica, ma può essere causata da albinismo, vitiligine, tinea versicolor o altre condizioni.

Se la tua pelle cambia rapidamente o stai riscontrando mancanza di respiro o altri sintomi insieme a una pelle anormalmente traslucida, dovresti contattare il tuo medico il prima possibile.

Lascia un commento